Grande Mostra Sinoira: -9 giorni

PAGINA2Far diventare la cena del 14 dicembre un luogo nel quale raccontare storie non è difficile in specie per chi ha lavorato tutta la vita in un giornale. Chi tra noi ha trasformato il lavoro sulla parola scritta, sulla grafica e sulla tipografica in arte l’ha fatto seguendo le proprie passioni, ma sin da subito con fermezza nella direzione, con onestà, sintesi e con la capacità di far un’etica schietta e facilmente fruibile.

Chi non l’ha ancora fatto confermi la propria presenza alla Grande Mostra Sinoira. È l’occasione giusta. Lì ritroveremo in carne ed ossa: Paolo Viberti, il menestrello dello sport; Rita Restagno e le sue donne Raku, Alberto Bruciaferri e tutto il sapore salmastro della Bassa Padana e me, alla ricerca di una definizione nel bene e nel male, sta a voi dire.

 

Annunci

Grande Mostra Sinoira: -10 giorni

23231373_1997041817243827_9098579006367155042_n Il 14 Dicembre (p.v.) ci ritroveremo alla Bocciofila Madonna del Pilone per i consueti auguri di Buon Natale, metteremo da parte tutto il male che c’è e che è stato e faremo crescere il bene come chiunque dovrebbe fare in specie durante il periodo natalizio.

Vi sembra ipocrisia? Non lo è. Reale necessità piuttosto. Chi si facesse un giro a Tuttosport oggi si renderebbe conto del bisogno che noi, lavoratori attivi, abbiamo di colmare il vuoto che sentiamo dentro; per convincersene gli basterebbe assistere alla diffusa e continua narrazione – divertita – di episodi passati che facciamo, la costruzione di miti e leggende – appassionata – che si fa sulle  cronache dei “bei tempi andati”; capirebbe allora che questa non è retorica, ma un metodo per crescere. 

Grande Mostra Sinoira.

14 Dicembre 2017 – ore 20:30

Bocciofila Madonna del Pilone

Via Michelotti 102 – Torino

Giovedì 14 Dicembre – Grandiosa Mostra Sinoira

Grand-Bouillon Restaurant du Chalet - Van Gogh Parigi 1887Giovedì 14/12/2017 alle 21 con ritrovo alle 20.30, appuntamento alla Bocciofila Madonna del Pilone (Via Michelotti 102 –  Torino). Quest’anno la cena assumerà connotati a dir poco “spettacolari” con l’introduzione  di una mostra collettiva, da lì il titolo di Grandiosa Mostra Sinoira.

L’idea di collocare dei quadri in un ristorante non è certo originale, nè inusuale, abbiamo un predecessore illustre, Vincent Van Gogh, che organizzò nel 1887 al Grand-Bouillon Restaurant du Chalet di Parigi una mostra delle sue tele e quelle di alcuni suoi amici – tra i quali Henry de Toulouse- Lautrec-. Noi speriamo di avere lo stesso successo, ma soprattutto di passare alcune ore in armonia con i colleghi di lavoro.